a cura della FIMJ

Milano, 11° Open Italian Championship

Vincitori
-
Anche quest’anno l’11° Open Italian Championship è stato un grande successo dal punto di vista della partecipazione. Ben 104 giocatori hanno preso parte alla competizione e si sono sfidati per 7 turni di gioco.
La classifica finale vede prevalere 3 giocatori francesi: Fanette Laplagne al primo posto, Cyrille Rak al secondo e Benoit Messi-Fouda al terzo. La competizione a squadre è stata vinta dalla squadra Italo-Francese “In bocca al Lupo” composta da Cyrille Rak, Agnes Rak, Francesco Martini e Giuseppe Iacolino. Al secondo posto “Bella Chow” ed al terzo “Big4Winds”. Questa la classifica finale: a questo link.

a cura di Danilo Serio

2° 24 ore di Milano

Vincitori
-
La 2° 24h, svoltasi nei locali della UESM di Milano nei giorni 29-30 ottobre, è stata vinta, come l’anno scorso, da Luca Gavelli. Secondo posto per il russo Aleksei Shpilman e terzo classificato il nostro Presidente Stefano Rijoff. La francese Sandra Boindoin vince il premio dedicato ad Ermanno Da Ros. 28 giocatori hanno preso parte alla gara, questa la classifica finale: a questo link.

a cura di Mahjongnews.com

Campionato di Francia 2016

Danilo
-
Danilo Serio (Italy) vince il Campionato di Francia 2016 con 23 punti tavolo e 988 mini punti, seguito da Marianne Croeze (Olanda) con 22 punti tavolo e 979 mini punti, e Cyrille Rak (Francia) con 22 punti tavolo e 902 mini punti. 100 partecipanti alla competizione, provenienti da 9 diversi Paesi. Risultati finali del Campionato Francese 2016 (MRC, 2 punti MERS) – Parigi: a questo link.

a cura della FIMJ

Prima 24 ore metodo MCR

gruppo
-
Sabato 5 e domenica 6 dicembre si è tenuta a Milano, presso i locali della UESM, la prima 24 ore di Mahjong con metodo MCR. Diciannove italiani, tre francesi ed un austriaco. Questi erano i partecipanti all’inizio della gara, e tutti sono stati capaci di resistere per i 12 turni di gioco da 100 minuti. Sin da subito la gara si è dimostrata all’altezza delle aspettative, con una dose extra di divertimento soprattutto nei momenti di riposo grazie alla cena ed alla colazione, ma anche alle immancabili battute di spirito, tra cui molte gufate, che si rimbalzavano da un tavolo all’altro. Alla fine, dopo vari avvicendamenti alla vetta della classifica, l’ha spuntata Luca Gavelli che si è aggiudicato il torneo davanti a Marco Montebelli e Danilo Serio. Marco Montebelli e Danilo Serio si sono aggiudicati anche i premi per i migliori parziali dei tre segmenti del torneo (dal primo al quarto turno, dal quinto all’ottavo turno, dal nono al dodicesimo turno).Infine si è aggiudicato il Trofeo Memorial Ermanno Danilo Serio che è risultato il migliore giocatore nei turni dispari del torneo. La FIMJ vuole ringraziare la AIMJ per aver pensato ed organizzato questa gara che speriamo diventerà un appuntamento fisso, la UESM per la solita impeccabile ospitalità e tutti i partecipanti che hanno dimostrato grande correttezza, coraggio e follia nell’aver affrontato una gara così dura ma assolutamente divertente.Questa la classifica completa del torneo: a questo link.

a cura di Danilo Serio

Decimo Campionato Italiano

vincitrice
-
Il decimo Campionato Italiano si è svolto come di consueto presso i locali della Casa dei Giochi UESM di Milano nei giorni 7 e 8 novembre. 104 giocatori presenti, con diversi agonisti provenienti dall’estero, un nuovo record di partecipazione per questo evento. Elena Savini ha vinto il torneo di Milano e, contemporaneamente, ha coronato di titolo di Campionessa Italiana vincendo la classifica combinata delle tre gare con punti MERS disputate nel 2015 (le altre due gare si sono svolte a Gemona del Friuli ad aprile e a San Gimignano a settembre). A Milano secondo posto per Fabrizio Ferri che si è piazzato davanti alla svizzera Bo Lang. Da segnalare la presenza di molti giocatori di AIMJ: il miglior piazzamento per Chona che si è classificata diciottesima. Secondo posto nella classifica combinata valevole per il titolo di Campione Italiano 2015 per Ombretta Tassinari. Terzo Francesco Martini. Questa la classifica completa del torneo: a questo link.

a cura di Danilo Serio

Decennale anniversario AIMJ

vincitori
-
Stefano Rijoff ha vinto il torneo del decimo anniversario dell'Associazione Italiana Mahjong.
Stefano, il Presidente del club, si è piazzato al primo posto davanti a Chona Garrido e Oscar Palmisano, dopo 4 turni di gioco.
27 giocatori, di diversa età ed esperienza, hanno gareggiato in una giornata di divertimento e gioco. E’ stato, senza dubbio, di un importante momento di aggregazione del circolo di mahjong più grande d’Italia, che ha così festeggiato dieci anni di intensa e proficua attività.

a cura di Danilo Serio

9° Campionato Italiano Mah Jong 2014

vincitori
-
Anna Tomisani è la nuova Campionessa Italiana. E’ questo il verdetto della nona edizione del Campionato Italiano, svoltosi sabato 8 e domenica 9 novembre all’interno dei confortevoli e ospitali locali della Casa dei Giochi UESM di Milano. Dopo due appassionanti giorni di gara, con la presenza di 92 agguerriti giocatori (di cui 56 italiani) e con continui ribaltamenti in testa alla classifica, alla fine l’ha spuntata proprio Anna, del circolo Drago Verde di Cervia. Secondo posto per Marco Bazzocchi e terzo posto per l’olandese Van Der Linden. L’evento ha attirato anche la curiosità di altri appassionati di giochi e frequentatori abituali della UESM. Questa la classifica completa del torneo: a questo link.
Un sentito ringraziamento per le foto, come di consueto, ad Alessia Cosmo!

a cura di Danilo Serio

Campionato Europeo Mah Jong 2014

premi ai milanesi
-
L’evento tanto atteso finalmente è arrivato, ed è anche rapidamente giunto a conclusione: stiamo parlando dei Campionati Europei appena terminati, disputati a Strasburgo all’interno del Parco dell’Orangerie (il più grande parco pubblico della città), dopo 4 giorni intensi di gara e divertimento. Segnaliamo come unica pecca dell’organizzazione le condizioni climatiche non proprio ottimali delle sede, a causa anche dell’elevata temperatura esterna. Hanno preso parte al torneo 204 giocatori, di cui 24 italiani. Una nutrita schiera di giocatori provenienti anche da Cina e Giappone. Il giapponese Yoshihiro Suzuki ha vinto il torneo con ben 37 punti realizzati sui 44 possibili. Notevole il fatto che 3 dei primi 4 posti nella classifica assoluta siano stati conquistati da giocatori giapponesi. Il tedesco Michael Zahradnik, secondo assoluto in classifica, si laurea Campione Europeo. Ma soprattutto... il nostro Presidente Stefano Rijoff è di fatto il Vice Campione Europeo, classificatosi al sesto posto assoluto! Premiati anche gli 11 “best player” di ogni sessione di gara: tra questi Giuseppe Iacolino (del circolo Seipalle di Firenze), il sottoscritto, Daniela Natali e lo stesso Stefano Rijoff. Tutti i dettagli ed i risultati del torneo sul sito: a questo link.
Un sentito ringraziamento per le foto, come di consueto, ad Alessia Cosmo!

a cura di Danilo Serio

Resoconto dall'8° Campionato Italiano 2013

Primi tre classificati
-
Si è concluso anche l’8° Campionato Italiano, disputato presso la consueta sede dell’Università Europea degli Sport della Mente di via Sant’Uguzzone: quest’anno la manifestazione ha raggiunto quota 100 partecipanti (record di partecipazione), con la presenza di una notevole componente di giocatori provenienti da altri Paesi (Francia, Olanda, Svizzera, Austria e anche Danimarca e Russia). Come sempre accade, abbiamo trascorso due giorni di divertimento e buona compagnia: la rappresentanza di AIMJ contava numerosi giocatori, tra i quali anche coloro che per la prima volta si cimentavano a giocare in questo tipo di competizione, peraltro con ottimi risultati. Diversi anche gli osservatori, curiosi e amici che hanno assistito alla gara pur non giocando. Dopo sei round, alla fine 1° posto assoluto per l’olandese Chris Scheffler, 2° posto per Giusi Argentiero (che acquisisce il titolo di Campione Italiano 2013), e 3° posto per la francese Therese Roblin. Il nostro Giovanni Palmieri si è classificato al 6° posto assoluto, arrivando così secondo tra gli italiani. Classifica completa del torneo a questo link.
Come al solito tutte le immagini sono gentilmente offerte dalla bravissima fotografa ufficiale Alessia Cosmo.

a cura di Danilo Serio

Resoconto dal torneo di San Gimignano 2013

Locandina Mah Jong
-
Il tradizionale torneo ci San Gimignano ci ha regalato un intenso weekend di gioco e aggregazione nella splendida cornice delle colline toscane. 40 i partecipanti che hanno preso parte con entusiasmo alla manifestazione: quest’anno si giocava anche a squadre, con compagini quanto mai eterogenee dai nomi stravaganti. Alla fine l’ha spuntata Augusto Gherardi su Marco Milandri e Loretta Pizzi: tutti e tre hanno chiuso il torneo con 18 punti tavolo, la differenza l’hanno fatta i mini punti. Segnaliamo l’ottavo posto assoluto di Daniela Natali. Per la classifica a squadre, hanno vinto i Supereroi per un giorno, ossia Marco Foschi, Francesco Martini, Patrizia Buscarini ed il vincitore del torneo Augusto Gherardi. Il torneo valeva 1 punto MERS per il ranking europeo, e con valenza doppia per il ranking nazionale. Un sentito ringraziamento agli organizzatori del torneo per la gestione della gara e per lo spirito di accoglienza dimostrato, in particolare al Presidente del Club Sei Palle di Firenze, Alberto Rosi. Tutti i dettagli del torneo sul sito della Federazione. Un ringraziamento infine alla fotografa ufficiale del torneo (di questo come di tanti altri), Alessia Cosmo.

a cura di Danilo Serio

Resoconto dal torneo di Tolosa 2013

Daniela Natali, Giovanni Palmieri, Danilo Serio, Stefano Rijoff
-
Gran successo della compagine del nostro club che ha preso parte al Campionato di Francia: la squadra Milan One, composta dal sottoscritto, Stefano Rijoff, Daniela Natali e Giovanni Palmieri ha vinto la classifica a squadre del torneo, staccando nettamente tutti gli altri avversari. Il successo della nostra squadra si è accompagnato agli ottimi risultati individuali: al 4° posto assoluto Stefano (che per quasi tutto il torneo è stato in testa), io 5°, Daniela 16° e Giovanni 28° su 108 giocatori totali, tra cui un gruppo di 11 cinesi. E’ stata una gran bella soddisfazione per tutti noi, che stiamo contribuendo allo sviluppo e diffusione del gioco, cercando anche di tener testa, in queste competizioni, agli agguerriti avversari europei. L’individuale è stato vinto da Romain Herdier, che si è laureato campione di Francia. Dodici in totale gli italiani che sono partiti alla volta di Tolosa per 3 giorni di gioco e divertimento anche al di fuori del torneo. Tutti gli altri dettagli sul sito del torneo

a cura di Danilo Serio

Resoconto dal torneo di Strasburgo 2012

Daniela Natali, Giovanni Palmieri, Danilo Serio, Stefano Rijoff
-
sono 11 gli italiani che hanno partecipato al Campionato francese di Strasburgo che ha visto in totale la partecipazione di 120 giocatori. Possiamo considerarci soddisfatti dei risultati finali: 4 piazzamenti nelle prime 20 posizioni, tra cui l’eccellente 4° posto di Serena Porrati. Il nostro club ha partecipato con la squadra Milan One, formata dal sottoscritto, Stefano Rijoff, Daniela Natali e Giovanni Palmieri: alla fine siamo 7° assoluti tra le 30 squadre partecipanti, con Stefano 11° e Daniela al 20° posto in classifica. Il vincitore del torneo è stato il francese David Jourdain, che ha realizzato 24 punti tavolo e ha avuto la meglio sul connazionale Quentin Porcherot solo per la migliore differenza sul punteggio complessivo. Ottima l’organizzazione del torneo: abbiamo notato l’attenzione anche nei minimi dettagli, e apprezzato soprattutto la cornice di gioco. Un simile contesto rende ancora più piacevole sedersi al tavolo, anche in terra straniera! Per noi si è trattato di una bellissima trasferta, impegnata piacevolmente tra il viaggio, il gioco e la buona compagnia. Questo il link della classifica finale del torneo

a cura di Danilo Serio

Campionato Italiano Mah Jong 2012

Ombretta Tassinari, Vittorio Bassi, Marco Foschi, Stefano Rijoff
-
Il 13 ed il 14 ottobre si è svolto a Milano, presso l’Università Europea degli Sport della Mente di via di Sant’Uguzzone, il 7° Campionato Italiano di mahjong (metodo internazionale, o MCR). Dopo 2 giorni di gara, che ha visto protagonisti 80 partecipanti, con una significativa percentuale di giocatori venuti dall’estero, alla fine ha avuto la meglio Ombretta Tassinari, con 23 punti tavolo totali: Ombretta ha avuto la meglio su Francesco Martini e lo spagnolo Edoardo Amador. Segnaliamo il 7° posto assoluto del nostro Presidente, Stefano Rijoff! La gara si è svolta senza problemi e, come al solito, è stata una bella occasione per passare un weekend di gioco in ottima compagnia. Questo il link della classifica finale del torneo

a cura di Danilo Serio

Resoconto dal torneo di Parigi 2012

Daniela Natali, Alessia Cosmo, Danilo Serio, Stefano Rijoff
-
Si è concluso con un secondo posto assoluto della squadra Italia One la nostra trasferta in quel di Parigi: oltre al sottoscritto, il team era composto da Daniela Natali, Stefano Rijoff e Alessia Cosmo. Buona direi l’organizzazione generale del torneo, forse l’unico appunto riguarda i premi finali, sia per i giocatori che per le squadre, un po’ troppo esigui; ben 100 giocatori che si sono sfidati in 6 mani da due ore ciascuna. Il torneo valeva 1 punto MERS. Alessia ha concluso il torneo classificandosi al secondo posto assoluto con ben 20 punti tavolo sui 24 a disposizione: da segnalare anche una chiusura fatta il primo giorno di gara con le Tredici Lanterne realizzata col Tutto Pescato. Potevamo anche ottenere la prima posizione nella classifica a squadre, ma purtroppo all’ultimo turno, in vantaggio a poche mani dalla fine, sono stato rimontato dai miei avversari: la squadra francese Big Four Dragons, alla quale apparteneva anche il vincitore del torneo, Simone Fongue, ci ha superato di soli 3 punti. Nonostante questo, resta per me una bella soddisfazione il buon piazzamento in classifica, nonché l’aver fatto 8 chiusure di fila al terzo turno con grande stupore degli altri giocatori! In generale abbiamo giocato tutti abbastanza bene, senza risentire delle rigide regole del torneo e del problema della lingua: anzi spesso abbiamo sorvolato su alcune mancanze degli altri giocatori! Questo il link della classifica finale del torneo